Benvenuto al mondo

figlio-e-marito

Buon pomeriggio,

Lo scorso 31 gennaio 2016 il mio carissimo amico, Francesco Gelli, è diventato per la seconda volta padre: il figlio si chiama Giovanni!

Secondo  me diventare padre è il migliore regalo che la vita può donarti ed ogni giorno  avrà un nuovo colore di emozioni.
Stare a contatto con uno “Cricciolo” così piccolo anche un grande impara ad essere una persona più matura ed alimenterà il proprio l’amore.

Per un figlio, come me, la figura paterna è “Importantissima”:
Un  “Vero Padre” deve mostrare sicurezza al proprio figlio e deve essere presente in ogni suo singolo passo.

La figura paterna è raffigurata come un “Supereroe” che arriva per proteggere il suo bambino, anche se crollasse il mondo lui verrebbe in suo soccorso con una forza “Incredibile”.

Mio padre mi ha insegnato tanto nella vita e combatte insieme a me contro la disabilità, lo chiamo:Hercules perchè non esiste uomo più forte di lui.

Il mio futuro

Da sempre sogno la mia vita tra  10/15 anni e spesso i miei occhi “Fantastici” immaginano di viverla mentre io la guardo, come se fossi uno spettatore:

Vivrei in una casetta di montagna circondato dai rumori della natura, continuerei a scrivere i miei romanzi fantastici (come professione) ed avrei accanto a me una moglie che mi sappia amare e tre splendidi bambini.

Nel tempo libero giocherei con i miei figli, trasmettendogli  tutto l’amore del mondo e il mio immenso amore per la scrittura, e mi innamorerei ogni giorno di più di mia moglie.

Vorrei augurare al mio amico, Francesco Gelli e sua moglie Francesca, di vivere questa “Magia d’Amore” che ha portato Giovanni.

Se l’articolo vi ha lasciato qualcosa vi invito a schiacciare “MI PIACE” e seguire il mio blog:“I RACCONTI DI RICCARDO” 

Vorrei concludere questo articolo riportando il ritornello degli Stadio:
“Un giorno mi dirai” 

“Un giorno ti dirò,
Che ho rinunciato agli occhi tuoi per te,
E tu non capirai, e mi chiederai PERCHE’,
E mi dirai che un padre,
Non deve piangere mai,
Non deve arrendersi mai,
E tu mi dirai che un’uomo,
Deve sapere proteggersi…”

Vi abbraccio “Fortissimo”,
Riccardo Bianco
(Rb)

famiglia_felice

Annunci

25 risposte a “Benvenuto al mondo

  1. Ciao Riccardo ! Essere padri forti e coraggiosi è un mestiere diffiicle, te lo assicuro ! Però regala soddisfazioni. Bello il tuo pezzo. Mi è piaciuta la descrizione della tua vita futura. Lotta sempre per questo obiettivo, l’impegno paga !

  2. Una vita che viene al mondo è sempre un regalo fantastico.
    Un padre è una grande forza. Anche per me il mio papà è stato un grande. Ancora oggi, alla mia età, mi manca tanto.
    Sei molto sensibile e ti auguro di poter realizzare i tuoi sogni.

  3. Spettatori e attori lo siamo un pò tutti,a quell’età lo ero anch’io perché erano gli altri a decidere della mia vita….fino hai 18 anni,poi tutto e cambiato.E meraviglioso la nascita di un bimbo ,ne ho tre ormai tutti grandi e due nipotini che stanno in America.
    Anche mio padre era un Super Eroe,pensa che a fatto tutti gli anni della seconda guerra,Africa,Russia,una storia lungha che spesso ci raccontava.Tanti auguri per il tuo amico…per te…per noi.
    Un grande abbraccio.
    I sogni sono il nostro pane dell’anima.Ciao Riccardo.
    Caterina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...