Rispettare una donna

riflesso-di-donna-in-lacrime.jpg

Buon pomeriggio a voi che scrivete sempre articoli bellissimi ed a voi che continuate a leggermi senza sosta… Vi ringrazio di Cuore.

Oggi come tradizione è la festa della donna e dobbiamo tutti noi festeggiare questo evento unico, la donna al giorno d’oggi ha una vita “Normale” ma in antichità veniva trattata in pessimo modo. Vi pongo oggi una riflessione ed al tempo stesso una domanda: Come veniva trattata una donna hai tempi della guerra?

Inizio con dire una espressione poco sgarbata: “Da Cani ! La Donna al quel tempo faceva una vita come dei maiali che si inzuppano nel fango” (scusate questo linguaggio scurrile)

La donna di quell’epoca aveva l’obbligo di sfornare quanti più figli possibili e stare rinchiusa in casa a badarli, inoltre “NON” avevano il diritto al voto.

L’uomo non sapeva quanta sofferenza ha avuto la donna in tutti quegli anni:
era impegnato fra gli eserciti e quando tornava, se ritornava, imponeva alla loro moglie di mettere alla luce un’altro figlio. Inoltre, la donna viveva con la paura dietro alle spalle di ricevere notizie che suo marito era deceduto in battaglia.

La situazione d’oggi giorno è migliorata sotto questo aspetta ma, una ragazza sola per la strada è SEMPRE sotto il mirino di persone poco affidabili !

Faccio un appello a tutte le donne:“Tenete SEMPRE la guardia alta quando percorrete da sole il Vostro cammino, specialmente all’imbrunire. Come diceva mia nonna: la moglie dei matti è SEMPRE incinta !”

Colgo questa occasione per fare gli auguri alle mie due donne della mia vita: mia madre Maria e mia sorella Francesca.

Vorrei dare un consiglio alle persone di sesso maschile:“Ehi Voi uomini ! La festa dura solo un giorno ma le vostre donne dovete amarle come il primo giorno tutti i giorni. Dovete Amarle come se fosse all’interno di un romanzo fantastico, lì l’Amore conta davvero e trattano le principesse come un gioiello. Guardate gli “Amori Appassionati” delle fiabe Disney ed imparate a dare l’Amore senza macchia.

Cari ragazzi anche per oggi vi devo salutare perchè ho anche da mandare avanti la mia avventura: “Le Avventure di Riccardo2”.
Sono sempre al computer che scrivo… senza scrivere io non mi sento Vivo. Seguite questo blog e mettete “MI PIACE” mi raccomando (se vi è piaciuto questo articolo)

Un Abbraccio Virtuale,
Riccardo Bianco
(Rb)

 

solo_le_donne_possono_essere_felici

Annunci

4 risposte a “Rispettare una donna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...